La lettera che non ti ho mai scritto …

[Originally posted on A Più Mani]

Grazie per l’invito a partecipare ad una cosa così bella, non mi era mai capitato di scrivere in un blog diverso dal mio ed è stato emozionante ed assolutamente nuovo per me.. Per chiunque ancora non è venuto a curiosare sul blog A PIU’ MANI consiglio di farlo perchè secondo me è fortissimo (:


Caro chissà-chi,

sono certa ti stia chiedendo perchè mai ti scrivo se è da tempo che nella mia testa continuo a parlarti, intraprendiamo conversazioni infinite, ti tempesto di domande alle quali provvedo pure a dare una risposta ma facendo finta che sia tu a darle. E’ un po’ come quando in un sogno condividi una panchina al tramonto con qualcuno che però stai interpretando tu perchè in fondo è pur sempre nella tua testa che ti trovi e quella persona non è che l’hai incontrata davvero a metà strada mentre andavi a cercare un po’ di cuori che ti sei persa. Il fatto è che pur rompendoti le scatole tutto il giorno raccontandoti di mattini, progetti e fermate della metro, le cose che mi emozionano davvero restano sempre incastrate nella buonanotte che ti sussurro ogni sera. Allora sono qui a scriverti una lettera per dirti che, ecco, nel caso riuscissimo ad incontrarci le ritroveresti tutte nei miei occhi mentre imbarazzati proveranno a capire di quanti colori sono i tuoi. Perchè quelli no, non li conosco. Si dice che gli occhi siano lo specchio dell’anima, ma questa cosa ho paura che funzioni in un senso soltanto. A me sembra di conoscere la tua anima ma non riesco in nessun modo ad indovinare, nonostante tutti i miei sforzi, a quali occhi possa mai corrispondere. Non ci riesco proprio. Mi guardo spesso intorno, cerco di sorprenderne alcuni all’improvviso nel caso stessero provando a nascondersi da me, ne incontro tanti per strada e in ogni luogo che frequento eppure non mi sembra mai di riconoscerli. Sai che secondo me sei davvero un bel tipo? C’è una cosa che ho capito ed è che tu vedi certe questioni un po’ come lo vedo io. Lo sai che è tutta questione di prospettive. Come quando pensi che il mondo ti vorrebbe diverso e poi ti ricordi che il mondo è l’immagine di ciò che hai nella testa e quindi sei solo tu che credi di esser sbagliato e di dover cambiare e sai che le possibilità sono soltanto due a quel punto, o è il momento di migliorarsi o è quello di tirarsi un ceffone. Sai anche che disilludersi non significa altro che passare da un’illusione all’altra perchè la vittoria dei cattivi non è necessariamente più verosimile di quella dei buoni e che questo è uno tra i segreti più belli che può custodire un cuore. Un altro di quei segreti ad esempio è che ci si innamora di qualcuno per nessuna delle qualità che lui stesso sa di avere, per cui è inutile qualsiasi tentativo di provare ad essere la persona giusta mentre magari lo sarai si, ma per tutt’altri motivi. Mi sono di nuovo persa tra le mie chiacchiere, lo so. Stavo dimenticando di dirti un’altra cosa importante. Mi stavo preoccupando di come riconoscerti e non mi sono chiesta ancora com’è che tu potresti riconoscere me. Beh ma sarà facile credo. Mi troverai tra tutte le parole che non ti ho né detto e né scritto mai, ovviamente. Tra le parole che di sera un po’ per gioco, un po’ per distrarre un silenzio assurdo proverai a scrivere alla tua chissà-chi. La lettera che non mi hai mai scritto…

A presto, almeno spero

Tua, B.

 

Annunci

E Secondo Te . . . ?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...