E Poi E’ Colpa Sua, Se Non Ti So Dimenticare

“A cosa serve la scienza,
a che serve il sapere
se la donna che voglio
non la posso nemmeno volere
È strano sai, ti stupirei,
mostrandoti le mie ossessioni.

E la palla dei sogni,
ma ne vogliamo parlare?
la verità è che i sogni sono immagini riflesse,
sono specchio d’acqua immobile e svaniscono
provandoli a toccare

Perché è colpa di Wagner
se il giorno che ti ho vista
ho preso la mia vita
e l’ho lanciata alla conquista,

com’è colpa di Dante
se resterò in silenzio
intanto che accompagni allegramente
la mia anima all’inferno.

Ti voglio bene, ma
non posso stare qui
Ti voglio bene, ma capiscimi
Capiscimi … “

Annunci

19 pensieri su “E Poi E’ Colpa Sua, Se Non Ti So Dimenticare

      • Ah si quelli non mancano mai nei film purtroppo, ma in questo erano quasi ben messi. Sono andata due volte al cinema a vederlo: è scattato un amore particolare tra me e questa pellicola 😀

        Mi piace

      • Eheh effettivamente ci sono delle scene molto emozionanti in particolare riguardo la storia d’amore di una delle figlie con l’uomo sordomuto… peccato per la storia sulla differenza d’età, l’attenzione alla fine la spostano sul tradimento e lì si perde un po’… In ogni caso come film ti prende, concordo con te 🙂

        Mi piace

E Secondo Te . . . ?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...