Liebster Award

liebsteraward

Prima di tutto grazie a Cippe’s per aver pensato a me per questo premio, che poi io non li considero dei premi perché in fondo quando si tratta di blog penso che non ci sia da premiarsi, che qualcuno sia migliore o no di un altro, piuttosto lo prendo come un gioco, un modo per conoscersi e coinvolgersi, condividere uno spazio quando spesso si tende più a chiudersi nel proprio mood e quindi … iniziamo!

Le regole per questo Liebster Award sono:

– Ringraziare il blog che ti ha nominato.
– Rispondere alle 10 domande.
– Nominare altri 10 blog con meno di 200 follower.
– Comunicare la nomina ai 10 blog scelti.

Dunque, le domande sono:

Perché hai aperto un blog?

Decisi di aprire questo blog, ben sei anni fa, su Space Live, lo spazio fornito dal caro e compianto Msn, perché un po’ già frequentavo il mondo dei forum e l’idea di avere un posto (virtuale) tutto mio nel quale poter scrivere e raccogliere ciò che più mi piaceva, tra cui musica, immagini e poesie, mi entusiasmava. Il blog per me ha sempre rappresentato una possibilità, quella di “creare” in libertà qualcosa di assolutamente proprio e quindi unico… Inoltre scrivere mi ha permesso di conoscermi, esprimermi, qualche volta di metter punti e ricominciare. Ho condiviso emozioni, riflessioni e punti di vista come in nessun altro modo avrei mai potuto fare 🙂

Ci parli un po’ delle tue passioni?

Il fatto è che di base io sono curiosa. Quindi mi capita di appassionarmi a tante cose, a periodi, come capita 😀 Ciò che più adoro comunque è leggere e creare, che si tratti di disegno, grafica, fotografia o tutto ciò che riguarda il do it yourself … Insomma, mi butto in tutto ciò che più mi prende, anche in maniera incostante, al momento e impegni permettendo!

Quanto pensi che i commenti e le interazioni siano utili per un blogger e in che modo?

Per tanto tempo, come ho raccontato altre volte, questo blog è rimasto un po’ “nascosto” perché una volta passata su WordPress non ebbi tempo e modo di capire e scoprire chi altri ci fossero oltre me, scrivevo molto di rado e le uniche visite erano quelle provenienti dai motori di ricerca. Io penso che tutto dipenda da ciò che si vuole ottenere da un blog. Può andar bene anche il non interagire intendendo il web come un grande oceano nel quale lasciare messaggi in bottiglia in forma di post e basta. Il commentare presuppone il leggere ciò che scrivono anche gli altri, l’interessarsi, il condividere… L’interazione è utile secondo me nella misura in cui si ritiene importante lo scambio di emozioni e pensieri, ad un certo punto per me lo è stato, ed eccoci qua 🙂

Di cosa parli nel blog?

Di tutto quello che mi passa per la testa! Prendo spunto da cose viste, sentite o vissute, spaziando tra gli argomenti più diversi, così come li vedo io…

Hai creato un rapporto di amicizia con altri blogger? Vi siete mai conosciuti personalmente?

Sii! Ho conosciuto alcuni bloggers di persona e ricordo quei momenti come alcuni dei più belli della mia vita… L’emozione di incontrare persone di cui un po’ conosci già il modo di pensare e quel che hanno dentro è sempre stata fortissima e unica. Quel che il blog non ti da’ è il sorriso, lo sguardo, il linguaggio del corpo, un abbraccio o una stretta di mano. Ho conosciuto persone fantastiche che ormai non sono più soltanto bloggers per me, ma amici presenti nella mia vita, e ne sono felice 🙂

Come immagini il tuo blog tra due anni? Vorresti vederlo crescere/cambiare e in che modo?

Già non riesco ad immaginarmi come sarò alla fine di quest’anno, che sarà pieno di cambiamenti, figuriamoci tra due! L’andamento del mio blog spesso rispecchia quel che vivo, tra impegni vari… Comunque mi piace pensare che nel tempo si evolve, con me.

La cosa che sai fare meglio?

Così, in generale… penso di saper metter tutta me stessa nelle cose in cui credo davvero.

Quanto tempo dedichi al tuo blog?

Dipende dai giorni… Pomeriggi interi o un’ora, due, spesso sparisco proprio! Vorrei riuscire ad essere più costante 😛

Come nascono i tuoi post?

I post nascono in un momento di relax della giornata, lasciando correre i pensieri e chiudendo fuori tutto il resto…

 

E adesso, i dieci blog che nomino… Non bado ai followers, soltanto condivido con voi questo gioco sperando accogliate l’invito a scrivere un po’ di voi stessi 😀

http://iansaiin.com

https://occhialfuturo.wordpress.com

http://undiarioperduesorelle.com/

https://ildiariodideb.wordpress.com/

https://liloyblog.wordpress.com/

https://esetidicessiche.wordpress.com/

https://unododici.wordpress.com/

https://latisanadellasera.wordpress.com/

https://onrainydaysblog.wordpress.com/

https://stravagaria.wordpress.com/

 

 

 

Annunci

27 pensieri su “Liebster Award

    • Si, inusuale, in fondo non ho mai scelto WordPress ma fu più o prendere o lasciare, offrirono la possibilità di trasferirsi qui oppure chiudere e perdere tutto per sempre… Non ti dico la fatica per capire come funzionava qui, lo space live era molto più basico e semplice da gestire xD

      Liked by 1 persona

    • Sii infatti è il motivo che mi ha spinta a partecipare, magari si scrive di cose (anche se alla Marzullo, fatti una domanda e datti una risposta xD) che così in un post non capiterebbero mai ed è divertente vedere come tutti rispondiamo alle stesse domande in modi diversi 🙂 Di nulla, un piacere 😉

      Mi piace

E Secondo Te . . . ?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...