§…SoMeThInG mOrE… §

E per la barca che è volata in cielo
che i bimbi ancora stavano a giocare  

che gli avrei regalato il mare intero
pur di vedermeli arrivare

  Per il poeta che non può cantare                                                                                                                                                                               per l’operaio che non ha più il suo lavoro                                                                                                                                                          

 per chi ha vent’anni e se ne sta a morire                                                                                                                                                          in un deserto come in un porcile

 e per tutti i ragazzi e le ragazze
che difendono un libro, un libro vero

così belli a gridare nelle piazze 
PeRcHè sTaNnO uCcIdEnDoCi Il PeNsIeRo 

per il bastardo che sta sempre al sole
pEr Il ViGlIaCcO cHe NaScOnDe Il CuOrE

pEr La NoStRa MeMoRiA gEtTaTa Al VeNtO                                                                                                                                                     dA qUeStI sIgNoRi DeL dOlOrE 

Chiamami ancora amore

Chiamami sempre amore

 ChE qUeStA mAlEdEtTa NoTtE

dOvRà PuR fInIrE

 perché la riempiremo noi da qui
di musica e di parole

Chiamami ancora amore

Chiamami sempre amore

 In QuEsTo DiSpErAtO sOgNo                                                                                                                                                                                  TrA iL sIlEnZiO e Il TuOnO 

difendi questa umanità
anche restasse un solo uomo

Chiamami ancora amore

Chiamami ancora amore

 Chiamami sempre amore

 

Perché le idee sono come farfalle
che non puoi togliergli le ali 

perché le idee sono come le stelle
che non le spengono i temporali

 perché le idee sono voci di madre
che credevano di avere perso

e sono come il sorriso di Dio
in questo sputo di universo

Chiamami ancora amore

Chiamami sempre amore

 Che questa maledetta notte
dovrà pur finire

perché la riempiremo noi da qui
di musica e parole

Chiamami ancora amore

Chiamami sempre amore

 CoNtInUa A sCrIvErE lA vItA                                                                                                                                                                                  tra il silenzio e il tuono

difendi questa umanità 
cHe E’ cOsI’ VeRa In OgNi UoMo 

Chiamami ancora amore…

 

 

 

 

[Chiamami ancora amore- Roberto Vecchioni]

 

Una bella scossa questa canzone per tutto ciò che sta succedendo negli ultimi tempi… E se non a cambiare le cose, almeno spero che darà uno spunto per riuscire a credere di nuovo che le cose vere esistono e ad allontanare angoscie ed incertezze…

Sono contenta comunque che la canzone d’autore abbia ancora spazio nella nostra società e qualcosa da dire anche a noi giovani d’oggi 🙂
Annunci

2 pensieri su “§…SoMeThInG mOrE… §

  1. Beh che dire, è stata la miglior scelta all’interno di questo festival che per rinnovarsi ha tentato di cambiar formula propugnando un format molto più d’intrattenimento che non di canzone.

    L’unica parte bella in sostanza è stata davvero la riaffermazione della canzone d’autore, a discapito degli scorsi vincitori.

    Belle particolarmente sono le parole finali:

    CoNtInUa A sCrIvErE lA vItA

    tra il silenzio e il tuono

    difendi questa umanità
    cHe E’ cOsI’ VeRa In OgNi UoMo

    🙂 Ci vuole coraggio per scrivere la vita..

    Mi piace

  2. A me questo festival non è piaciuto per niente a parte le canzoni di Vecchioni, Max Pezzali, gradito ritorno :), Luca Barbarossa e Nathalie e qualche battuta divertente di Luca e Paolo. Per il resto pessima conduzione…Sembrava non sapessero che fare e che dire :S:S
    Si mi fa piacere che stavolta ha vinto non il solito fenomeno del momento ma un vecchio cantautore che molto probabilmente ha ancora molto da dire anche ai giovani 🙂 Chissà forse è la voglia da parte di tutti di un ritorno alle cose “fatte bene” e autentiche… Non che piacciono al momento per poi essere dimenticate. Credo e spero che questa canzone non si dimentichi tanto facilmente…
    Quello che hai citato è uno dei passaggi più belli 🙂 Non è semplice e spesso si lascia troppo spazio al silenzio e ci si lascia sopraffare dal rumore con il risultato che la strada viene tracciata di rimbalzo tra una cosa e l’altra… E canzoni come queste fanno riflettere e magari riescono a dare la spinta per riuscire ad essere di nuovo protagonisti della vita, e a trovare quel valore aggiunto che la rende unica… Inoltre spero che tutti tornino a difendere quei valori che in ogni modo si cerca di mercificare e strumentalizzare, creando scompiglio nelle menti e angoscia nel cuore…

    Mi piace

E Secondo Te . . . ?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...